Il blog è la voce della tua startup

Il blog è un ottimo strumento per comunicare il tuo business e offrire valore ai tuoi potenziali clienti, se sai come utilizzarlo…

Federico Antonioni

di Federico Antonioni - Team HarviUp

Pubblicato il 18 maggio 2016

Immagina di avere tra la mani l’invenzione del secolo, un prodotto o un servizio unico e innovativo (la cosiddetta “Mucca Viola“), capace di rivoluzionare in maniera concreta la vita delle persone e delle aziende.

Immagina, inoltre, di poter contare su un business plan solido, in grado di garantirti ottime prospettive di guadagno per il futuro.

Hai, persino, trovato le risorse e i finanziamenti necessari per costruire un team di lavoro e avviare così la tua Startup. Insomma, la strada per il successo appare chiara e ben delineata.

Ma… forse è arrivato il momento che tu ti chieda:

  • Qual è la strategia che intendo adottare per comunicare al mondo il mio business?
  • In che modo riuscirò ad attirare quei clienti realmente interessati al mio prodotto?
  • Come riuscirò a trovare nuovi investitori in grado di far crescere la mia azienda?

Le risposte a queste domande sono tutt’altro che scontate.

Comunicare, il “respiro” profondo della tua Startup

blog voce startup
Se vuoi avviare una Startup la comunicazione non può essere un optional. Devi capire che per te startupper comunicare è una necessità: è come respirare. Ma chi ha un “respiro” affannoso e incerto ha ben poche speranze di sopravvivere, né tantomeno di raggiungere il successo sperato.

Occorre quindi comunicare nella giusta maniera, utilizzando gli strumenti più consoni e , seguendo una strategia ben precisa, pianificare ogni attività e non lasciare nulla di intentato.

Un errore può essere fatale, se non si mettono in atto le giuste contromisure e se non si ha ben chiaro in mente come agire. Il successo della tua Startup, quindi, dipenderà certamente dall’effettivo valore della tua idea e dall’abilità di tradurla in un prodotto (o servizio) vincente, ma altresì dalla capacità di comunicarla al pubblico nel modo più appropriato.

Il blog come strumento di comunicazione per startupper

Il blog è uno degli strumenti digitali con cui hai la possibilità di comunicare al mondo la tua idea di business. Attraverso un’attività editoriale regolare e costante è possibile costruire una brand reputation solida e convincente:

  • condividendo contenuti di valore per il tuo pubblico;
  • mettendo in luce le qualità dei tuoi prodotti;
  • evidenziando vantaggi e benefici per i tuoi clienti.

Purtroppo, però, non sempre c’è piena consapevolezza delle interrelazioni profonde che un’attività di questo genere effettivamente comporta. Ecco, allora, che assistiamo al reiterarsi di errori marchiani nella gestione dei blog aziendali, spesso addirittura promossi e avvallati da sedicenti esperti della comunicazione digitale.

Quali? Vediamoli insieme.

Gli errori del blogger

La redazione degli articoli per un blog è spesso finalizzata all’esclusiva indicizzazione di parole chiave sui motori di ricerca. Il blogger redige e pubblica testi con cadenza periodica facendo attenzione alla formattazione del testo, alla collocazione delle keyword e all’inserimento di link che rimandano a pagine interne al sito o al blog stesso, trascurando tuttavia la cosa più importante:

  • la qualità dei contenuti;
  • l’originalità e la pertinenza del testo;
  • l’effettivo interesse per il suo pubblico.

Dunque ricorda, un testo tecnicamente ottimizzato per la SEO (Search Engine Optimization), ma di scarso interesse per il lettore, non è di nessuna utilità per la tua Startup, anzi, paradossalmente rischia di essere persino controproducente dal punto di vista dell’indicizzazione. È evidente, dunque, che la produzione di contenuti di valore deve essere affidata a persone che conoscono a fondo la tua idea di business e che, quindi, sono in grado di rappresentarla al meglio.

Tutto questo, ovviamente, non significa che la SEO non sia importante, tutt’altro. Motori di ricerca e social network sono le principali porte di accesso al tuo blog aziendale e quindi è fondamentale conoscere e applicare le regole di una scrittura ottimizzata per l’indicizzazione.

blog voce startup

Tuttavia, l’equilibrio tra contenuti di qualità e strategia SEO è sempre molto sottile e deve essere costruito nel tempo attraverso la stesura di articoli interessanti che al tempo stesso includano keyword performanti per il tuo business e per gli algoritmi di Google.

Purtroppo, le classiche agenzie di comunicazione e di marketing tendono per lo più a dare poca importanza a questo aspetto.

L’attività di blogging, inoltre, deve essere sempre considerata in relazione a un piano marketing più ampio e articolato che possa contemplare l’utilizzo di altri canali di comunicazione, sia online che offline. Questo non sempre si verifica a causa della scarsa capacità delle agenzie nell’individuare e nel selezionare gli obiettivi e quindi nel definire una visione strategica complessiva a medio/lungo termine.

Tutto ciò porta inevitabilmente a risultati al di sotto delle aspettative che non soddisfano esigenze reali e concrete e quindi non contribuiscono a generare alcun tipo di valore per la Startup.

Ci sono, poi, errori che coinvolgono più da vicino il livello operativo dell’attività di blogging come ad esempio:

  • l’utilizzo di uno stile di scrittura non appropriato al proprio target;
  • l’eccessiva autoreferenzialità dei contenuti;
  • l’incapacità di generare una vera discussione tra gli utenti del blog;
  • la bassa frequenza di pubblicazione degli articoli;
  • la scarsa rilevanza data alle altre sezioni del sito e in particolare alla classica “About us” in cui, al contrario, è fondamentale fornire una rappresentazione chiara, sintetica e allo stesso tempo credibile del proprio business.

Dagli errori alla definizione di una strategia per il tuo blog

L’ approccio di HarviUp alla gestione dei blog aziendali per Startup è frutto di anni di esperienza in questo settore.

Esperienza maturata grazie anche alla consapevolezza degli errori commessi in passato e quindi alla capacità di rimodellare le strategie individuando il percorso più valido e fruttuoso per raggiungere gli obiettivi prefissati.

Il blog, insomma, può essere uno strumento davvero potente con cui comunicare la tua idea di business; ma occorre aver precisa coscienza delle tecniche che ti permettono di farne un uso realmente efficace.
Perché ricorda:

“Non c’è niente di più avvilente di una grande idea comunicata male.”

Conclusione

La comunicazione è un elemento imprescindibile per il successo di una Startup. I canali attraverso cui viene distribuita e raggiunge i vari stakeholder sono vari, ma tra di essi non può certo mancare il blog.

Fare blogging, però, non è facile e per farlo in modo efficace bisogna rispettare le regole della SEO ed, al contempo, dare al proprio pubblico contenuti di qualità e valore, contestualizzati con il tema principale del sito web aziendale.

Ora, caro lettore, siamo giunti alla fine di questa breve panoramica relativa ad uno degli strumenti che dovrai assolutamente attivare se vorrai portare al successo la tua Startup, ma prima di salutarti ti invito a compilare il test startup che ti dà l’opportunità di prenotare subito l’HarviMatch gratuito.

Iscriviti alla nostra newsletter per non perderti i prossimi articoli

* indicates required

HarviUp - Business Design userà i dati da te forniti tramite il form di contatto per inviarti: email informative e per fini commerciali, e la Newsletter. Per favore, seleziona il tipo di consenso:


Puoi cancellarti dalla mailing list di questo sito, in qualsiasi momento, semplicemente cliccando sul link che trovi in fondo alle mail che t'invieremo. Per ulteriori informazioni consulta la nostra Privacy Policy sul sito. Cliccando su "Iscriviti" accetterai i termini in essa contenuti.

We use MailChimp as our marketing platform. By clicking below to subscribe, you acknowledge that your information will be transferred to MailChimp for processing. Learn more about MailChimp's privacy practices here.

Ti è sembrato interessante?

Leggi altri articoli per approfondire

Seguici sui nostri canali social